Controlli serrati contro i guidatori ubriachi, saltano le patenti nel weekend

i Carabinieri della provincia di Varese hanno svolto un servizio coordinato per contrastare la guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti

carabinieri

Durante il weekend appena trascorso, i Carabinieri della provincia di Varese hanno svolto un servizio coordinato per contrastare la guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Durante il servizio, svolto mediante prolungati e ripetuti posti di controllo lungo le principali arterie stradali ed in prossimità dei locali notturni, sono state denunciate in stato di libertà per guida in stato ebbrezza alcolica nove persone poiché il loro tasso alcolemico superava il limite di 0,80 g/l.

A queste si aggiungono multe e il ritiro della patente per ulteriori tre persone, anch’esse trovate alla guida in stato di ebbrezza, anche se con un tasso inferiore al limite penale.

Durante i controlli è emersa anche una situazione particolare. I carabinieri, infatti, hanno denunciato in stato di libertà per evasione dagli arresti domiciliari due persone: una donna 30enne ed un 22enne controllati durante i posti di controllo e che, nel corso delle fasi di identificazione, sono risultati sottoposti alla misura della custodia cautelare degli arresti domiciliari e, pertanto, all’esterno del proprio domicilio in orario non consentito e senza la preventiva autorizzazione.

I controlli si sono estesi anche al contrasto dell’uso degli stupefacenti. Sono state segnalate nel weekend, in quanto trovate in possesso di modiche quantità di sostanza stupefacente del tipo marijuana, 6 persone.

In particolare a Varese, nel corso del servizio, veniva deferito in stato di libertà un ventenne di Luvinate, controllato mentre si trovava alla guida della Seat Ibiza della madre. Il giovane, uno studente incensurato, veniva sottoposto ad accertamento mediante esame clinico – tossicologico presso l’Ospedale di Circolo del capoluogo, dove si verificava che si era messo alla guida dell’autovettura sotto l’influenza di cannabinoidi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore