Gallarate celebra il Giorno della Memoria con due eventi curati dall’Anpi

Sabato la commemorazione al cimitero, in ricordo dei deportati per razza o per ragioni politiche. Lunedì uno spettacolo teatrale al Popolo

Viaggio della memoria 2016

A Gallarate il Giorno della Memoria viene celebrato con due diversi eventi curati dalla sezione dell’Anpi.

Due iniziative che, con il patrocinio concesso dal Comune, costituiscono anche momenti istituzionali della città.

Domenica 26 gennaio 2020, alle ore 11.00, al Cimitero Monumentale di Gallarate di via Milano, è prevista la celebrazione ufficiale, nel camposanto che custodisce anche il monumento dedicato ai deportati gallaratesi e alle vittime dell’odio contro l’ebraismo.

Lunedì 27 gennaio 2020 seguirà una rappresentazione teatrale alle ore 21.00 al Teatro del Popolo di Gallarate in via Palestro 5, proposto dalla compagnia teatrale “Instabile Quick” . Ingresso libero, gratuito e gradito.

Come detto, si tratta dei momenti ufficiali per la città: «Ho ritenuto questi come eventi istituzionali» spiega l’assessore alla cultura Massimo Palazzi, che sottolinea anche «il taglio letterario dell’evento di lunedì, che riproporremo anche in occasione del Giorno del Ricordo», al 10 febbraio.

L’Anpi sottolinea l’impegno per la memoria, “come tutti gli anni dall’entrata in vigore della Legge inerente”, vale a dire dal 2000 (l’anno scorso c’era stata un po’ di polemica sul basso profilo dell’amministrazione comunale).

Due furono le vittime ebree dell’odio razziale a Gallarate: Lotte Froelich in Mazzucchelli uccisa a Meina in una delle stragi del Lago Maggiore e Clara Pirani in Cardosi, uccisa ad Auschwitz. Altri furono i deportati e portati alla morte per ragioni politiche, tra cui Vittorio Arconti, operaio comunista morto di stenti ad Hartheim. Centinaia furono i deportati militari in Germania, di cui una decina non fecero ritorno a casa.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.