Il Giorno della Memoria: tutte le iniziative

Tantissimi in questi giorni gli appuntamenti che rinnovano la riflessione sullo sterminio degli ebrei, cercando sempre più spesso di coinvolgere le nuove generazioni

Generico 2018

Il 27 gennaio 1945 le truppe dell’Unione sovietica impegnate nell’offensiva che avrebbe portato alla capitolazione della Germania nazista arrivarono ad Auschwitz, aprirono i cancelli del campo di concentramento e liberarono i superstiti. Quel giorno, 60 anni dopo, venne scelto dalle Nazioni Unite per diventare la data simbolica dello sterminio del popolo ebraico, il Giorno della Memoria. La stessa scelta aveva fatto, ma cinque anni prima, l’Italia, individuando nel campo tedesco nella Polonia occupata dai nazisti il simbolo universale della tragedia ebraica durante la seconda guerra mondiale.

Da allora il Giorno della Memoria rinnova la riflessione sulla Shoah, sulle leggi razziali e la persecuzione, anche italiana, dei cittadini ebrei, e rende omaggio alle vittime ma anche a quanti si sono opposti al progetto di sterminio, rischiando la propria vita per salvare altre vite e proteggere i perseguitati.

In provincia di Varese sono tantissimi in questi giorni gli appuntamenti che rinnovano quella riflessione, cercando sempre più spesso di coinvolgere le nuove generazioni, perché si trasmetta la memoria di ciò che è accaduto e che non dovrà accadere mai più.

Ecco alcuni dei tanti appuntamenti ed iniziative sul territorio provinciale ma non solo:

ANGERA – Le sezioni Anpi “Oreste Pajetta” di Taino, “Circolo Culturale – Ispra” e “Lago di Comabbio – Varano Borghi” hanno organizzato una serie di incontri con i ragazzi delle scuole di Taino, Sesto Calende e Angera. L’articolo

BRISSAGO VALTRAVAGLIA – I ragazzi delle scuole hanno visitato il Memoriale della Shoah e conosciuto dalla guida i rallestramenti e il viaggio verso i campi di concentramento – L’articolo

BUSTO ARSIZIO – Tante le iniziative organizzate in città dall’Amministrazione comunale e dalle associazioni – Il calendario.  Il Comitato Antifascista ha in programma due appuntamenti: il 23 gennaio al Quadrifoglio si parlerà di equiparazione tra comunismo e nazismo, mentre il 26 gennaio si commemorano i deportati e i morti nei lager – Leggi

CARDANO AL CAMPO – Domenica 26 gennaio alle 10,30 in biblioteca è in programma una conferenza sul tema “La tragedia degli ebrei italiani, dalle Leggi razziali ad Auschwitz”. Ne parleranno il professor Giancarlo Restelli e il dottor Claudio Villa. Leggi . Sempre domenica 26 gennaio ma in piazza Sant’Anastasio, a partire dalle 10 l’Anpi organizza un punto di incontro all’aperto, un “banchetto”, una mostra, un reading per coinvolgere la cittadinanza a fare memoria degli orrori dei campi di sterminio nazisti. L’iniziativa

CARONNO PERTUSELLA –  Tre le iniziative promosse dall’Amministrazione comunale per il Giorno della Memoria. Si inizia venerdì 24 gennaio alle 21 con il concerto multimediale “Un valzer per Rosie – Vite straordinarie di musiciste e ballerine della Shoah” – Tutti gli appuntamenti

CASSANO MAGNAGO – Il Giorno della Memoria viene celebrato con una Santa Messa a Santa Maria del Cerro.

CASTELVECCANA – Martedì 28 gennaio la libreria itinerante di Fabiolandia porta la scrittrice Ilaria Mattioni – autrice del libro “Stelle di panno” nelle scuole in occasione del Giorno della Memoria e consiglia libri a tema per bambini e ragazzi – Leggi

CASTIGLIONE OLONA – Due giorni di iniziative per il Giorno della Memoria. Domenica e lunedì due giorni di eventi per ricordare la Shoah. Il programma

CAVARIA CON PREMEZZO – “La tragedia della Shoah: satira di Janusz Korczak“ è l’evento che celebra il Giorno della Memoria mettendo lo sguardo su Janusz Korczak, pediatra polacco di origini ebree che nel 1911 fondò a Varsavia la Casa degli orfani, un orfanotrofio gestito dai bambini. L’iniziativa

CAZZAGO BRABBIA – Lunedì 27 gennaio gli alunni della scuola primaria Pascoli si riuniranno per condividere i libri, poesie, letture animate e tutti i lavori inerenti al ricordo della Shoah. Un percorso che continuerà anche nelle prossime settimane, sino a marzo, quando la scuola proporrà due incontri con la scrittrice Paola Bassani, figlia di Giorgio Bassani, artista conosciuto soprattutto come autore del romanzo “Il giardino dei Finzi-Contini”, ebreo, ricercato e attivista politico clandestino. Leggi

CUASSO AL MONTE – In occasione della Giornata della memoria “Lilli” Pesaro racconterà la sua storia di bambina ebrea nata durante le leggi razziali al Teatro Nuovo, domenica 26 gennaio alle 15 – L’incontro

DAVERIO – Il ruolo della Brigata Ebraica al centro di un incontro in programma martedì 21 gennaio alle 21, nella sala Polivalente – L’incontro

FERNO – L’Amministrazione comunale ha scelto di rivolgersi principalmente ai ragazzi, invitandoli in Sala Consiliare, venerdì 31 gennaio dalle 9.30 alle 11.30, per assistere alla proiezione del film “Monsieur Batignole”. Anche la scuola propone un film come momento di riflessione sulla Shoah. Lunedì 27 gennaio alcune classi dell’Istituto comprensivo “Benedetto Croce” andranno a Cinelandia per assistere alla proiezione del film “JoJo Rabbit”. Leggi

GALLARATE – Il Giorno della Memoria a Gallarate è curato dall’Anpi, che propone due eventi.
Domenica 26 gennaio, alle 11, al Cimitero Monumentale di via Milano, si svolgerà la celebrazione ufficiale.
Seguirà, lunedì 27 gennaio, una rappresentazione teatrale in programma alle 21 al Teatro del Popolo di Gallarate in via Palestro 5. L’ingresso è libero e gratuito.
Entrambi gli eventi sono anche patrocinati dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Gallarate. Le iniziative

GAVIRATE – Una mostra, testimonianze e incontri per permettere a tutti i cittadini e gli studenti di riflettere su una delle tragedie più disumane della nostra storia – Le iniziative

GERMIGNAGA – La libreria itinerante di Fabiolandia porta la scrittrice Ilaria Mattioni – autrice del libro “Stelle di panno” nelle scuole in occasione del Giorno della Memoria e consiglia libri a tema per bambini e ragazzi. Il primo appuntamento è in programma martedì 21 gennaio, con due incontri nelle scuole elementari e medie di Germignaga, per poi ripetersi martedì 28 gennaio con un giro nelle scuole di Castelveccana, Luino e Laveno. – Leggi

INDUNO OLONA – Due iniziative, sabato 25 gennaio in Sala Bergamaschi e sabato 1° febbraio in Biblioteca, per una riflessione sulla paura del diverso e l’intolleranza. Con la partecipazione dei ragazzi del Liceo Artistico che proporranno una performance teatrale – I dettagli

LAVENO MOMBELLO – Sabato 1° febbraio alle 11 in Biblioteca, il comune di Laveno Mombello e la locale sezione Anpi organizzano un incontro con Alessandro Esposito, pastore Valdese e storico delle religioni, sul tema “Identità e (è) trasformazione”. L’incontro sarà accompagnato da letture e musica. Inoltre, per tutta la settimana nell’atrio della biblioteca sarà visitabile la mostra “1938-1945. La persecuzione degli ebrei in Italia” a cura della Federazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea. – L’articolo  – Inoltre martedì 28 gennaio la libreria itinerante di Fabiolandia porta la scrittrice Ilaria Mattioni – autrice del libro “Stelle di panno” nelle scuole e consiglia libri a tema per bambini e ragazzi – Leggi

LONATE POZZOLO – Mercoledì 29 gennaio, al  Monastero di San Michele,  il Comune propone un percorso sulle note della musica: “La Sonata di Auschwitz: musica e politica dal fascismo alla Shoah” – Leggi

LUINO – Martedì 28 gennaio la libreria itinerante di Fabiolandia porta la scrittrice Ilaria Mattioni – autrice del libro “Stelle di panno” nelle scuole in occasione del Giorno della Memoria e consiglia libri a tema per bambini e ragazzi. – Leggi

MACCAGNO CON PINO E VEDDASCA – In occasione del “Giorno della Memoria”, il gruppo “Kletzmorim Maseltov” si esibirà nello spettacolo “Musica e Memoria”, in scena sabato 25 gennaio alle 21 all’Auditorium di via Pietro Valsecchi 23. Lo spettacolo

MALNATE – La struttura per anziani “La Residenza” (in via Paolo Lazzari 25) organizza una mostra fotografica e la presentazione di un libro. in occasione del giorno della memoria.Inaugurazione lunedì 27 gennaio. – Leggi

PORTO CERESIO -Il Giorno della Memoria sarà celebrato venerdì 31 gennaio alle 20.45 con una serata di immagini, parole e musica organizzata dalla sezione Anpi di Cuasso – Il programma

Generico 2018

SAMARATE – Lunedì 27 gennaio al Caffè Teatro Nazionale a Verghera,  va in scena“Vagoni e barconi”, reading-spettacolo prodotto da Samarate Loves Books e da Anpi di Samarate-Verghera – Lo spettacolo

SARONNO – Parole e musica per tutta la settimana, con una serie di interessanti iniziative per tutta la settimana fino a domenica 26 gennaio – Tutte le iniziative . Sempre a Saronno, domenica 26 gennaio alle 14.30,  L’Anpi e altre associazioni cittadine organizzano la seconda edizione della Pedalata della Memoria, con partenza da piazza Libertà – La pedalata

SESTO CALENDE – Le sezioni Anpi “Oreste Pajetta” di Taino, “Circolo Culturale – Ispra” e “Lago di Comabbio – Varano Borghi” hanno organizzato una serie di incontri con i ragazzi delle scuole di Taino, Sesto Calende e Angera. L’articolo

SOMMA LOMBARDO – Sabato 25 gennaio, per l’intera giornata, dalle 9 alle 19, la Sala polivalente di via Marconi si trasforma idealmente in un lager, accompagnando con suoni, musiche e immagini i visitatori a immedesimarsi nella tragica atmosfera dei campi di sterminio. Leggi

SUMIRAGO – Il Giorno della Memoria sarà dedicato quest’anno alla figura di Gino Bartali, campione nello sport e nella vita, che con la sua bicicletta contribuì a salvare 800 ebrei italiani. Una mostra, incontri per le scuole e un albero ne ricorderanno la figura – Le iniziative

TAINO – Le sezioni Anpi “Oreste Pajetta” di Taino, “Circolo Culturale – Ispra” e “Lago di Comabbio – Varano Borghi” hanno organizzato una serie di incontri con i ragazzi delle scuole di Taino, Sesto Calende e Angera. L’articolo

VARESE – Vista l’imminente ricorrenza del Giorno della Memoria, gli organizzatori del flash mob in programma sabato 25 gennaio in piazza San Vittore hanno voluto proporre uno spunto di riflessione e invitano a portare in piazza una sardina colorata con il nome di una persona da ricordare perché morta per le proprie idee, cercando una vita migliore, uccisa per la sua razza, religione o orientamento sessuale. L’iniziativa delle sardine

VARESE – Le iniziative per il giorno della memoria dureranno da sabato a lunedi, tra film, giornata commemorativa e concerti: organizzano Prefettura e Comune di Varese. A fianco di tutto ciò, ci sarà anche un momento per ricordare anche le vittime omosessuali. Tutti gli appuntamenti nell’articolo

VEDANO OLONA – Appuntamento domenica 26 gennaio, alle 10, in Sala consiliare, per un incontro in cui si racconterà la storia di due cittadini vedanesi vitttime della follia nazista. La mattinata si concluderà con un aperitivo offerto dall’Anpi – L’iniziativa

VENEGONO SUPERIORE – Venerdì 31 gennaio l’associazione culturale Luogo Eventuale propone una serata per approfondire due storie poco conosciute di luoghi della Shoah italiana: il campo di internamento di Fossoli in provincia di Modena e la risiera di San Sabba a Trieste – La serata

VIGGIU’ –  Lunedì 27 gennaio alle 20.30, nel Salone Soms è in programma “La memoria rende liberi”, una serata con la proiezione di un’intervista alla senatrice Liliana Segre, interventi dello storico Enzo La Forgia e della giornalista Chiara Frangi e letture e brani musicali a cura degli studenti delle scuole viggiutesi – Leggi

L’articolo è in aggiornamento  Se avete iniziative da segnalare scrivete a redazione@varesenews.it

di
Pubblicato il 21 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore