Maltempo dell’estate 2019, il governo paga gli indennizzi

Il ministero riconosce il carattere di “eccezionalità” alle ondate di maltempo che hanno colpito la Lombardia nell’estate 2019. La soddisfazione di Confagricoltura

Il maltempo del 12 agosto

Confagricoltura Lombardia esprime soddisfazione per l’emanazione, da parte del ministero delle Politiche agricole, del decreto che riconosce il carattere di “eccezionalità” alle avversità atmosferiche che hanno colpito il territorio lombardo negli scorsi mesi di luglio ed agosto, in particolar modo con le trombe d’aria nel Pavese, nel Lodigiano e nel Milanese e con i venti impetuosi che hanno interessato le province di Bergamo, Brescia e Cremona.

Saranno così messe a disposizione delle aziende che hanno subito danni alle strutture aziendali ed alle infrastrutture connesse all’attività agricola le risorse del Fondo di solidarietà nazionale. «La nostra organizzazione – afferma Antonio Boselli, presidente di Confagricoltura Lombardia –, che fin dall’inizio ha sottolineato la gravità delle ripetute ondate di maltempo della scorsa estate e la necessità di intervenire con misure straordinarie, desidera ringraziare il ministro delle Politiche agricole, Teresa Bellanova, per avere accolto l’istanza presentata dalla Regione Lombardia. Un ringraziamento va anche all’assessore regionale all’Agricoltura, Fabio Rolfi, per aver portato avanti con tempestivià la richiesta di riconoscimento delle eccezionali ondate di maltempo e per aver messo a disposizione delle imprese che hanno subito danni anche il bando per il credito agevolato».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore