“Sant’Antonio proteggi la mia auto”, tutti in coda per la benedizione

È ormai una vera e propria tradizione quella di far benedire la propria autovettura durante il giorno di Sant’Antonio Abate

Sant'Antonio, la benedizione delle auto

È ormai una vera e propria tradizione quella di far benedire la propria autovettura durante il giorno di Sant’Antonio Abate.

Oggi dalle 14:00 alle 19:00 chiunque si potrà recare presso l’Oratorio S. Giovanni Bosco (via S. Francesco 13) per far benedire la propria auto.

L’iniziativa è organizzata dalla Pro Loco di Saronno, in collaborazione con Don Alberto Corti.

«Solitamente si arriva sull’ordine di 700 auto», commenta il don Alberto. La tradizione di benedire il proprio mezzo di spostamento risale ai secoli addietro, dove le persone portavano a benedire propri animali da traino, i cavalli, le mucche, essendo Sant’Antonio il protettore degli animali. Oggi i cavalli sono stati sostituiti dalle auto, dunque la tradizione di benedire il proprio mezzo di spostamento continua.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore