Thiago abbaiava nel pozzetto allagato, così i pompieri l’hanno salvato

Intervento in un'area industriale di via Giuseppe Verdi. L'animale, spaventato e infreddolito, riconsegnato al suo padrone

Cane salvato a Travedona Monate dai Vigili del Fuoco

Oggi, lunedì 20 gennaio, attorno alle 11.30 i vigili del fuoco del distaccamento di Somma Lombardo sono intervenuti nel comune di Travedona Monate, in via Giuseppe Verdi per soccorso animale.

Un passante ha udito i guaiti di un cane provenire da un area industriale dismessa e ha lanciato l’allarme, poco dopo è stato raggiunto dal proprietario dell’animale che era già intento nelle ricerche.

Thiago, questo il nome del cane era caduto il una camera interrata e allagata, si trovava immerso nell’acqua gelida e incastrato in una scala di ferro, i due hanno sorretto l’animale in attesa dell’arrivo dei soccorritori.

I vigili del fuoco intervenuti con un’autopompa hanno tagliato parte della scala in ferro che intrappolava l’animale, le operazioni sono state particolarmente complicate causa la profondità dell’acqua (due metri) e la conformazione del manufatto. Gli operatori hanno recuperato Thiago, asciugato e riscaldato è poi tornato tra le braccia del proprietario che ha provveduto a chiamare anche un veterinario.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore