Trippa, camminata notturna e falò: Arsago Seprio brucia la gioeubia

Il programma di Arsago Seprio per il tradizionale falò della gioeubia: si parte al Parco Pissina

Falò di Sant'Antonio Origgio

È l’ultima settimana del mese di gennaio ed è tempo di gioeubia. Anche Arsago Seprio festeggia il tradizionale falò per scacciare l’inverno.

Il programma

Si parte alle 19:30 con l’inizio dei celebrativi al Parco Pissina, dove si terrà la tradizionale trippata. Alle 20 comincia la passeggiata notturna nel bosco in località SS Cosmo e Damiano (è consigliabile portare la torcia elettrica).

Alle 21 dunque il rituale falò della gioeubia, a cui segue la festa di paese, organizzata dalla pro loco, dagli alpini di Arsago, il Corpo Musicale cittadino, il CAI, gli Amici della Bozza di Rugn, il Comitato pro restauri SS Cosmo e Damiano e i Gruppi di Cammino di Arsago.

Gioeubia, tutto quello che c’è da sapere sulla tradizione

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore