Un sostegno al disagio mentale: apre il primo sportello del saronnese

Il prossimo venerdì aprirà a Saronno uno sportello informativo e di supporto dedicato al tema della salute mentale, esperimento pioneristico nel Saronnese

Generico 2018

Aprirà venerdì 24 gennaio presso il Comune di Saronno uno dei primi sportelli in Italia dedicato al tema della salute mentale. Uno sportello di aiuto e di sostegno dedicato non solo a coloro che vivono un problema di salute mentale, ma anche alle loro famiglie.

«È un servizio innovativo, perché non ce ne sono altri simili nel distretto saronnese, e sarà di grande aiuto alle famiglie che vivono questo tipo di difficoltà» ha commentato l’assessore ai Servizi Sociali Gianangelo Tosi.

L’iniziativa è realizzata da As.V.A.P.4 in collaborazione con la cooperativa CLS SUN-CHI di Saronno e nasce dal desiderio di fornire alla cittadinanza un primo punto di contatto informativo sui servizi nell’ambito della salute mentale.

Lo sportello avrà quindi un compito di coordinamento tra tutte le associazioni che a Saronno svolgono attività di volontariato; sarà infatti un luogo d’incontro per le persone alla ricerca di un primo aiuto.

Il servizio sarà aperto a partire dal prossimo 24 gennaio tutti i venerdì mattina, dalle 10:00 alle 12:00, presso la sede del Comune di Saronno, in Piazza della Repubblica 7.

di
Pubblicato il 22 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore