Una “base mobile” per la Polizia Locale di Ferno e Lonate Pozzolo

Lonate Pozzolo generica

Mercoledì mattina è stato presentato, nell’incantevole scenario della piazzetta di Tornavento, il nuovo mezzo in dotazione alla Polizia Locale di Ferno-Lonate Pozzolo: già opportunamente attrezzato, fungerà da Ufficio Mobile.

Il mezzo sarà utilizzato dagli agenti del comando retto da Emanuele Mattei per un presidio più costante del territorio ed in particolare per la rilevazione degli incidenti stradali, per le postazioni di controllo per la sicurezza stradale e come security point quale punto di informazione per i cittadini dei due comuni appartenenti all’Unione.

Il veicolo è dotato di stampante, pc e tablet connesse con la Centrale radio operativa e predisposto per l’installazione di torre faro per emergenze di protezione civile ed altro. Il veicolo sarà operativa già dalla giornata di oggi, giovedì 6 febbraio, per i compiti istituzionali.

Il mezzo è dotato anche di un etilometro di nuova generazione e di due pretest, quali utili strumenti per contrastare il fenomeno dell’abuso di alcool da parte degli utenti della strada. Alla presentazione presenti il Presidente dell’Unione e Sindaco di Lonate Pozzolo Nadia ROSA, l’Assessore alla P.L. e Sindaco di Ferno Filippo Gesualdi .

Lonate Pozzolo generica

«La dotazione della Polizia Locale si arricchisce pertanto di un ulteriore moderno strumento necessario a rafforzare la presenza degli agenti sul territorio in maniera continua ed efficace» dice il sindaco di Lonate Nadia Rosa. «L’obiettivo del comandante dottor Mattei, condiviso e promosso delle amministrazioni, è quello di un corpo di Polizia Locale sempre più presente, al fianco dei cittadini, per un continuo dialogo diretto con la popolazione. Gli agenti di polizia sono il braccio destro dell’amministrazione: con il nuovo ufficio mobile si accrescerà la loro presenza a stretto contatto con i cittadini, realizzando così un maggior legame nella comunità e una maggior percezione di sicurezza».

Lonate Pozzolo generica

Conclude Filippo Gesualdi, sindaco di Ferno: «Il nuovo mezzo è un ulteriore passo verso l’obiettivo di rendere più moderna ed efficace la nostra Polizia Locale. L’utilizzo del mezzo come security point, inoltre, consentirà di essere più vicino alla gente in quanto, l’ufficio mobile sarà presente periodicamente sul territorio dei due comuni in modo tale da diventare un punto di riferimento per tutti i cittadini, creando così una sorta di Polizia Locale di prossimità. Questo, unitamente alla assunzione di tre nuovi agenti, permetterà di garantire una maggior presenza sul territorio».

Assunzioni e altre novità: la polizia di Ferno e Lonate festeggia così San Sebastiano

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore