Cantiere “Nuova Marna”, petizione per usare il parcheggio interrato di Esselunga

Oltre duecento persone hanno già firmato la petizione che chiede al Comune di affrontare il problema parcheggi

nuova marna Sesto Calende

Oltre duecento persone hanno già firmato la petizione che chiede al Comune di affrontare il problema parcheggi che tra qualche mese si materializzerà insieme ai lavori della Nuova Marna che porteranno alla chiusura dei parcheggi in piazzale Rovelli e al Circolo Sestese.

I promotori della petizione osservano che «avendo  il Comune ha concesso a Esselunga di trasformare il parcheggio da 350 posti al piano meno due del supermercato da pubblico a regolato e che quei posti ora sono inutilizzati, si propone che per il tempo necessario il Comune ridiscuta con Esselunga la regolazione del parcheggio, per consentirne l’utilizzo con tariffe sostenibili, pari a quelle cittadine».

È possibile firmare la petizione: sabato 7 marzo dalle 10 e 30 alle 12 presso la sede di “Insieme per Sesto” in via Dell’Olmo 12.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore