“Comprate il nuovo numero online”, Scarp de’ Tenis sospende la vendita dopo la messa

Il giornale di strada Scarp de' Tenis, a causa dell'emergenza Coronavirus, mette in vendita online il numero del mese di marzo

Stefano lampertico scarpe de tenis

«Il nuovo numero è in vendita in un formato diverso da quello tradizionale», ad annunciarlo è il direttore del giornale di Caritas Ambrosiana Scarp de’ Tenis, Stefano Lampertico. «Le misure di sicurezza in materia sanitaria non consentono ai nostri venditori di vendere le copie per strada in questi giorni e neppure fuori dalle parrocchie il prossimo sabato e la prossima domenica». Il giornale cerca così di far fronte all’emergenza Coronavirus, che impedisce ai venditori di Scarp de’ Tenis di portare avanti la vendita in strada.

Così Lampertico chiede ai suoi lettori, tramite Facebook e Twitter, di sostenere il giornale acquistando dall’edicola digitale, dato che molte messe, soprattutto nell’area del Nord Italia, sono state sospese a causa delle restrizioni dopo i casi del virus cinese degli ultimi giorni. Il numero di questo mese contiene molte storie, tra cui quella di Angelo Branduardi, e un’inchiesta sul Reddito di cittadinanza e sulla povertà minorile.

Consapevole che la vendita online non potrà del tutto sostituire quella su strada, o almeno, non in termini relazionali, il direttore chiede ai suoi lettori di sostenere Scarp de’ Tenis, «almeno per qualche giorno», con l’e-commerce.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore