Dissuasori antiparcheggio per proteggere la Cappelletta

La decisione di martedì. Obiettivo: evitare di parcheggiare nel retro della struttura dedicata alla Madonna

Avarie

Nonostante i reiterati e continui controlli da parte della polizia locale, auto e mezzi di trasporto privati continuano ad essere parcheggiati non distanti da un luogo di culto amato dalla comunità locale.

Così la giunta comunale ha deciso con un’ordinanza di posizionare dei dissuasori.

La decisione è di ieri, 25 febbraio ed è stata firmata dal sindaco Marco Fazio.

Nell’ordinanza si impone il posizionamento di due dissuasori antiparcheggio sul tratto di strada pubblica che ubicata sul retro della cappella dedicata alla Madonna, collega il vicolo della cappelletta con la via Toti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore