La Futura batte la Omag e comincia a sognare i playoff

È una Futura delle meraviglie quella che al Pala San Luigi ha battuto con un sonoro 3-0 le romagnole di San Giovanni in Marignano, seconde in classifica

Futura Volley Giovani Busto Arsizio 2019 2020

È una Futura delle meraviglie quella che al Pala San Luigi ha battuto con un sonoro 3-0 (25-23, 25-20, 25-23) le romagnole della Omag San Giovanni in Marignano. Le ragazze di coach Lucchini hanno saputo rispondere a ogni attacco delle avversarie e hanno sfoderato una delle migliori performance stagionali in difesa e in attacco, riuscendo anche a mantenere la concentrazione nei momenti di maggiore difficoltà.

Le contemporanee battute d’arresto di Martignacco e Olbia avvicinano la Futura all’obiettivo playoff e in palestra si continua a lavorare per mettere nel mirino il migliore piazzamento possibile all’interno della Pool Promozione. Il successo sulla corazzata romagnola ha intanto zittito chi pensava che le Cocche fossero appagate dopo l’approdo alla seconda fase di campionato nel lato “nobile” della Serie A2.

Al termine della partita sorride Martina Veneriano, MVP della serata: “Siamo contente di aver smentito le voci sull’appagamento; abbiamo fatto un “numero da circo” contro una squadra fortissima, è un girone difficile quindi bisogna sempre andare al massimo. Sono convinta che faremo molto bene”. Sulla stessa onda la capitana Caterina Cialfi: “Abbiamo ripreso il ritmo di fine regular season, spingendo sui nostri punti forti; loro vengono da un momento condito da problemi fisici, siamo state brave a concretizzare. Non abbiamo un obiettivo fisso, tutto ciò che riusciremo a raccogliere sarà buono: senza lavoro non avremmo ottenuto niente, stiamo continuando a sudare per raggiungere grandi risultati”.

La partita

Coach Lucchini schiera Cialfi in regia, Latham opposto, Veneriano e Sartori al centro, Pistolesi e Zingaro in attacco, Garzonio libero. Il primo set si apre con il vantaggio delle padrone di casa per 9-5 ma le romagnole non ci stanno e recuperano terreno, trovando la parità sul 11-11. Inizia una fase di equilibrio molto combattuta, dove le due formazioni si rincorrono punto dopo punto (20-20). Il finale è di grande pallavolo e a chiudere i giochi sul 25-23 è Sartori.

La seconda frazione di gioco si apre con una Omag scatenata, che guidata da Decortes vola sul 1-3. Gli errori di Pamio e Lualdi regalano alla Futura il 6-5 e le cocche sfruttano la situazione per portarsi a +3 (8-5). Un attacco a tutto braccio di Sartori colpisce Saguatti, costretta a uscire dal campo e segna il 18-15 a favore delle padrone di casa. L’errore di Decortes in battuta vale il 24-20 e l’attacco out di Pamio chiude il set 25-20.

Il terzo parziale inizia bene per le padrone di casa che volano sul 4-1. La Omag può approfittare di un momento di black out delle cocche per riportarsi in scia e trovare addirittura il +2 (11-13). Zingaro non ci sta e trascina la Futura sul 15 pari. Latham firma il 18-16 e Garzonio sale in cattedra con difese praticamente perfette, che consentono a Cialfi la migliore distribuzione della palla alle sue attaccanti. Pistolesi mette a segno il mani-out che vale il primo match-point (24-22) e l’invasione a muro ospite sull’attacco di Zingaro scrive la parola fine (25-23).

Futura Volley Giovani – Omag S. Giovanni in Marignano 3-0
(25-23, 25-20, 25-23)

FVG Busto A.: Veneriano 9, Danielli ne, Cialfi 1, Gori ne, Peruzzo ne, Latham 17, Cicolini ne, Sartori 10, Pistolesi 8, Pinto ne, Gallizioli ne, Grippo ne, Garzonio (L), Zingaro 7.
S. Giovanni in Marignano: Bresciani (L), De Bellis, Battistoni ne, Coulibaly (L), Pinali, Saguatti 6, Bonelli 2, Pamio 12, Mazzon, Mandrelli ne, Saveriano, Gray 6, Decortes 16, Lualdi 7.
Note. Busto Arsizio: ace 2, errori 6, muri 6. San Giovanni in Marignano: ace 6, errori 11, muri 4.

di
Pubblicato il 17 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore