Lavori alla Roggia Fassora, torrente più sicuro e pulito

Quasi conclusi i lavori di sistemazione del corso d'acqua, le cui condizioni creavano disagi da tempo agli abitanti della zona Molinetto-Boesio

Il Boesio in piena a Laveno Mombello (inserita in galleria)

Quasi conclusi i lavori di sistemazione della roggia Fassora, le cui condizioni creavano disagi sopratutto agli abitanti della zona Molinetto-Boesio.

La ditta infatti, dovrebbe concludere le operazioni entro la fine del mese dopo aver potenziato e migliorato gli argini del corso d’acqua e aver effettuato la pulizia e lo sradicamento degli arbusti cresciuti ai margini o all’interno dell’alveo fluviale.

I lavori hanno interessato il tratto che inizia dalla Fassora fino all’accesso del Boesio. Qui è prevista una sistemazione più funzionale del deflusso delle acque nel torrente e un miglioramento del deflusso nel Lago Maggiore. Una operazione che permetterà di modificare anche i vincoli idreo-geologici previsti dall’attuale PGT.

 

I lavori sono stati co-finanziati da amministrazione comunale e Comunità Montana della Valcuvia.

Foto di repertorio 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore