L’ordinanza per il coronavirus modifica le attività dell’azienda ospedaliera

Limitazioni in vigore fino al primo marzo per le attività chirurgiche programmate, le vaccinazioni, gli screening e le commissioni invalidi e patenti

Commissione patenti

L’emergenza coronavirus ha modificato l’ordinaria attività all’Asst Sette Laghi.

Da oggi, lunedì 24 febbraio,  è stata sospesa l’attività chirurgica programmata in vista di un ipotetico bisogno di posti letto nel caso dovessero verificarsi un aumento dei contagi.

In aderenza all’ordinanza regionale che cerca di limitare assembramenti in luoghi pubblici o aperti al pubblico, la Sette Laghi ha anche sospeso le attività di vaccinazioni, screening e scelta e revoca del medico. Inoltre temporaneamente chiuse le attività ambulatoriali di Medicina Legale: in particolare dell’attività di Commissione invalidi, Commissione patenti e attività di sportello correlate.

La disposizione rimarrà in vigore fino al primo marzo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore