A Lugano audizioni aperte al pubblico per “Il Barbiere di Siviglia”

L'evento, gratuito, è in programma sabato 29 febbraio, dalle 12, al Conservatorio della Svizzera italiana, in via Soldino 9, a Lugano

Generico 2018

Per l’Opera studio internazionale “Silvio Varviso” il 2020 è l’anno de “Il Barbiere di Siviglia” di Gioachino Rossini, opera tra le più celebrate del grande genio pesarese.

La fase finale delle selezioni del doppio cast di cantanti che interpreterà questo straordinario capolavoro lirico è alle porte: le audizioni dal vivo – che fanno seguito ad una prima scrematura dei candidati avvenuta tramite registrazione audio-video – saranno aperte al pubblico.
.
Un’occasione preziosa e non comune, per studiosi, addetti ai lavori o semplicemente appassionati e curiosi, per scoprire e conoscere i talenti della nuova generazione canora internazionale.

Sono 12 le nazionalità rappresentate dai 32 finalisti: Belgio, Canada, Cina, Corea, Francia, Giappone, Italia, Portogallo, Russia, Spagna, Ucraina, Usa.

L’evento, gratuito, è in programma sabato 29 febbraio, dalle 12, al Conservatorio della Svizzera italiana, in via Soldino 9, a Lugano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore