Quantcast

Malpensa, voli bloccati per quasi mezzora a causa di un elicottero non identificato

La causa è stata una intercettazione di un velivolo non identificato che si era avvicinato allo spazio aereo dell’aeroporto

Generico 2018

Voli bloccati per quasi mezz’ora, in decollo e in atterraggio, a Malpensa nella mattinata di domenica 23 febbraio.

La causa è stata una intercettazione di un velivolo non identificato che si era avvicinato allo spazio aereo dell’aeroporto. Il velivolo non aveva il transponder funzionante e non rispondeva alle chiamate sui canali ordinari e di emergenza. Alla fine l’aereo è stato identificato come un elicottero che stava operando in servizio antincendio per spegnere le fiamme nella zona di Lentate, a Sesto Calende.

Si incendia un bosco tra Sesto e Mercallo

Per arrivare alla definizione dell’identità del mezzo si è dovuti ricorrere a un elicottero che in via eccezionale è decollato dall’aeroporto di Venegono e ha avvicinato il velivolo non identificato.

Diversi i voli che sono rimasti in attesa sulle piste e anche (quelli in arrivo) in volo “circolare” sopra Malpensa. Una volta identificato, l’elicottero dovrebbe continuare ad operare, vista la situazione di emergenza sul Verbano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore