Il mercato di Porto Ceresio si sposta e apre a nuovi ambulanti

Con lo spostamento del mercato in piazzale Appiani c'è posto per nuove attività. Chi fosse interessato deve presentare la domanda entro il 28 marzo 2020

Porto Ceresio - varie

Il mercato di Porto Ceresio avrà una nuova collocazione e nuove attività e merceologie.

La “manifestazione di interesse” lanciata nel mese di settembre per capire quanti fossero gli ambulanti interessati a partecipare al mercato del martedì ha ottenuto un buon riscontro, e dunque l’Amministrazione comunale ha deciso di dare il via al progetto di ampliamento del mercato, oggi costretto in uno spazio decisamente ridotto in via Matteotti.

Il mercato a breve sarà spostato in piazzale degli Appiani (nella foto), il grande parcheggio sulla strada che porta alla dogana di Porto Ceresio.

«La nuova collocazione permetterà di avere più bancarelle – dice il sindaco Jenny Santi – e offre anche il vantaggio e la comodità dei molti posti auto che durante la settimana sono a disposizione in piazzale Appiani. Con questa nuova collocazione e con una maggiore offerta merceologica ci si augura anche di intercettare un numero crescente di utenti dalla vicina Svizzera»

I commercianti interessati possono fare richiesta sul sito del Comune, dove nell’Albo pretorio online è pubblicato il bando con il modulo da compilare.

La scadenza per presentare la domanda è fissata alle ore 12 del prossimo 28 marzo.

 

di
Pubblicato il 21 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore