Motomondiale e Supersport: il 2020 di Mv Agusta ha acceso i motori

Svelate le moto con cui la Casa della Schiranna parteciperà sia alla Moto2 con Manzi e Corsi, sia alla SSP dove ha ingaggiato anche il campione uscente Krummenacher per puntare al titolo

motociclismo motomondiale presentazione mv agusta forward 2020

Quella di mercoledì 12 febbraio è stata una giornata speciale per tutto il mondo MV Agusta. La storica casa motociclistica varesina, oggi guidata dall’imprenditore russo Timur Sardarov, ha calato i propri assi su due tavoli: il Motomondiale e il Mondiale Supersport. Impegni in qualche modo dovuti per un marchio che ha vinto tanto in passato e che, con tutte le cautele del caso, si è riaffacciato al mondo delle corse scegliendo il principio dell’evitare il passo più lungo della gamba.

MOTO2

L’elegante salone del locale milanese “55” ha tenuto a battesimo la F2 che per il secondo anno consecutivo parteciperà al mondiale di categoria Moto2, sempre con la gestione affidata al Forward Racing Team, struttura italo-svizzera (la base è ad Agno) guidata da Giovanni Cuzari di cui team manager è la confermata Milena Koerner. Alla cerimonia di svelamento della moto – bellissima, come sempre – è intervenuto anche Timur Sardarov a benedire l’operazione iridata. «Il progetto è giovane ma ha dimostrato di essere valido – ha spiegato Cuzari dal palco – la collaborazione con MV Agusta è vitale e proseguirà in maniera più estesa per questa stagione. Non posso che ringraziare lo staff e gli sponsor che ci fanno vivere questa avventura»

L’obiettivo per il 2020 è chiaramente quello di migliorare prestazioni e risultati rispetto all’anno di esordio: nel 2019 il team ha faticato a decollare ma nel finale di stagione è arrivato vicinissimo ai primi, sfiorando il podio a Valencia. Un exploit che mette carburante nel serbatoio delle speranze in casa MV: confermato Stefano Manzi – l’autore del quarto posto in Spagna – che resta nell’orbita del team VR46, in sella ci sarà anche l’esperto Simone Corsi che ha preso il posto dell’elvetico Dominique Aegerter, passato alle moto elettriche.

«Abbiamo fatto passi avanti non da poco, ora speriamo di arrivare in alto» ha spiegato Milena Koerner anticipando le parole di Manzi che ha parlato apertamente di Top5. Da battere ci saranno avversari di livello come le Kalex di Luthi, Fernandez, Lowes, Marini, Bulega e dell’iridato Moto3 Dalla Porta ma anche le SpeedUp affidate a Navarro e Di Giannantonio. Si comincia a Losail, in Qatar, il prossimo 8 marzo anche se team, piloti e mezzi svolgeranno innanzitutto i test di Jerez tra mercoledì 19 e venerdì 21.

MV AGUSTA FORWARD RACING
Team manager: Milena KOERNER
#24 – Simone CORSI (Ita) – Roma, 24/04//1987 – Nel 2019: 24°
#62 – Stefano MANZI (Ita) – Rimini, 29/03/1999 – Nel 2019: 19°

mv agusta moto federico fuligni raffaele de rosa supersport 2020
Fuligni e De Rosa in posa alla Schiranna con la F3 675 in versione 2020

SUPERSPORT

La mattinata, alla Schiranna, era stata invece dedicata alla presentazione del progetto Supersport, curato direttamente da MV Agusta attraverso il proprio Reparto Corse interno. Tre le moto – tutte F3 675 – in gara quest’anno nella serie inserita come “sottoclou” del circuito Superbike: una di queste sarà affidata il campione del mondo in carica Randy Krummenacher, il 30enne svizzero che nel 2019 ha centrato il titolo con una Yamaha e che vuole riportare una corona iridata a Varese, risultato che non avviene dal 1974 (Phil Read nella 500). Accanto a Krummenacher ci saranno due piloti italiani, i confermati Raffaele De Rosa e Federico Fuligni: il 32enne napoletano ha già l’abitudine a lottare per le prime posizioni mentre il 24enne bolognese è chiamato al salto di qualità per entrare stabilmente nelle posizioni che contano. «Siamo tutti ansiosi di confrontarci con i nostri avversari e siamo determinati a recitare un ruolo da protagonisti» ha detto Andrea Quadranti, team manager della squadra corse della Schiranna.  La stagione decollerà dall’Australia (circuito di Phillip Island) il prossimo 1° marzo e si concluderà in Argentina l’11 ottobre con il 13° e ultimo appuntamento.

MV AGUSTA REPARTO CORSE
Team manager: Andrea QUADRANTI
#1 – Randy KRUMMENACHER (Sui) – Zurigo, 24/02/1990 – Nel 2019: 1° (4 vittorie, 8 podi)
#3 – Raffaele DE ROSA (Ita) – Napoli, 25/03/1987 – Nel 2019: 6° (2 podi)
#22 – Federico FULIGNI (Ita) – Bologna, 01/06/1995 – Nel 2019: 17°

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 13 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore