Settanta maglie biancoverdi: al via la stagione della Ju Green

La società di Gorla Minore ha presentato staff e organici in un locale di Gallarate. Oltre alle due squadre giovanili femminili ci sono quelle di MTB e la sezione dei giovanissimi

Le squadre 2020 della Ju Green Gorla Minore

La Ju Green di Gorla Minore è pronta a una nuova stagione: la formazione ciclistica del presidente Gabriella Papeschi ha presentato ufficialmente gli staff e gli organici delle diverse categorie in una serata speciale organizzata al Sueño Restaurant Disco di Gallarate.

Galleria fotografica

Le squadre 2020 della Ju Green Gorla Minore 4 di 7

Nel 2020 saranno 70 gli atleti – sia in campo femminile sia in quello maschile – che vestiranno la maglia biancoverde sia nelle gare su strada sia sugli sterrati delle mountain bike. Fiore all’occhiello, come tradizione, è la squadra giovanile del pedale “rosa” che negli anni ha prodotto numerose atlete di alto livello; due le categorie in cui le ragazze della Ju Green saranno impegnate quest’anno, le allieve e le esordienti tra le quali ci sono le due campionesse provinciali 2019 Ilaria Giani e Camilla Colombo. In ammiraglia i tecnici Marco Bianchi e Ugo Menoncin affiancate dall’ex professionista Lisa Gamba, ex atleta del club gorlese da juniores.

I direttori sportivi Carlo Archetti, Marco Colombo e Daniele Rodolfo Marangoni guideranno invece i piccoli ciclisti della categoria giovanissimi, mentre Mauro Cumerlato Melter, Stefano Frontini, Gianni Mariani ed Adriano Martinoli dirigeranno la numerosa compagine dei ragazzi della MTB, inseriti in tre differenti categorie: allievi, esordienti e giovanissimi.

Ad applaudire la presentazione della Ju Green erano presenti a Gallarate diverse autorità locali, ciclistiche e amministrative. Vittorio Landoni, sindaco di Gorla Minore (accompagnato dall’assessore allo sport Sergio Ferioli) ha spiegato come «la società è diventata una realtà solida del panorama nazionale, capace di insegnare i veri valori dello sport e della vita a ragazze e ragazzi, senza l’assillo del risultato a ogni costo. Mi congratulo con i dirigenti, con i tecnici e con tutti i collaboratori per il prezioso lavoro che da anni svolgono, anche dal punto di vista organizzativo, portando in giro per l’Italia il nome di Gorla Minore».

Massimo Rossetti, presidente federale della provincia di Varese, ha aggiunto: «Tutto il nostro comitato è vicino agli sforzi profusi da questa società che può essere definita come una vera famiglia, seria e appassionata, che permette a tanti ragazzi di praticare con spensieratezza lo sport che più amano». Non parole a caso, visto che i tesserati biancoverdi hanno a disposizione due strutture dove pedalare in sicurezza: la squadra di MTB si può allenare al “Bike Park Ju Green” di Gorla Minore mentre i giovanissimi sfruttano settimanalmente l’anello in asfalto del centro ippico “Equieffe” per le proprie necessità.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 febbraio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Le squadre 2020 della Ju Green Gorla Minore 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore