Ultimi voli Air Italy, addio ai passeggeri con regalino e “bugie”

Martedì 25 febbraio, saltato lo sciopero nazionale, sono stati operati gli ultimi voli del vettore. Un addio amaro

Malpensa Generiche

Un saluto agli ultimi passeggeri, degli ultimi voli Air Italy in partenza per Napoli, Catania, il Cairo e New York. Voli operati da altre compagnie, ma carichi di passeggeri che avevano scelto Air Italy, la compagnia arrivata al capolinea nella giornata del 25 febbraio.

La piccola, amara “cerimonia” è stata affidata ad una «delegazione di assistenti di volo e dipendenti Air Italy» che sono andati in aeroporto «nel rispetto delle regole dettate da Ministero della Salute e Regione Lombardia». 

Le foto sono state diffuse con i profili social Salviamoairitaly, una mossa mediatica ironica ed efficace «In conformità con l’equilibrio e la compostezza dimostrata nella pur legittima protesta, i dipendenti Air Italy si sono voluti congedare dai propri passeggeri offrendo delle salviette rinfrescanti».

«Li hanno inoltre salutati con un biglietto “ Grazie per averci scelto” , firmato “ i vostri assistenti di volo da oggi senza lavoro”». Accanto, anche un vassoietto con le “bugie”, i dolci di Carnevale usati in modo sarcastico per criticare Qatar Airways, il vettore arabo socio di minoranza, entrato nel 2017 e che avrebbe dovuto rilanciare la compagnia.

Malpensa Generiche

Nel frattempo le attenzioni sono orientate da un lato all’ottenimento di ammortizzatori sociali, dall’altra alla mobilitazione congiunta per una riforma delle politiche sul trasporto aereo, che doveva essere al centro dello sciopero del 25 febbraio, ora rinviato a inizio aprile.

Air Italy dà lavoro direttamente a poco meno di mille persone in zona Milano Malpensa e seicento a Olbia. L’indotto diretto, a Malpensa, è almeno di trecento persone: la crisi Air Italy, associata alla generale riduzione di voli causa coronavirus, rischia di generare un impatto pesante sul sistema.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore