Un campione del mondo ospite del motoclub Abbiate Guazzone

Il britannico Brad Freeman, iridato 2019 nell'Enduro, ha partecipato alla cena annuale della storica società motociclistica

Serata di gala per il Motoclub Abbiate Guazzone

L’arrivo a sorpresa di Brad Freeman, campione del mondo in carica della categoria Enduro GP, ha scaldato i cuori dei partecipanti alla cena sociale del Motoclub Abbiate Guazzone, realtà attiva fin dal 1965 che ogni anno porta in gara numerosi tesserati in diverse discipline.

Galleria fotografica

Serata di gala per il Motoclub Abbiate Guazzone 4 di 9

Freeman, inglese che gareggia su moto italiane Beta, è stato l’ospite d’onore della serata che ha visto più di 140 persone impegnate nel momento conviviale, servito anche ad aprire il nuovo anno agonistico e a tracciare un bilancio della stagione 2019.

Il presidente Pigni, il sindaco di Tradate Giuseppe Bascialla e l’assessore allo sport Erika Martegani hanno premiato innanzitutto Lorenzo Quadrelli e William Scamarcia: il primo ha vinto il campionato regionale Lombardia Territoriali 250 4T mentre il secondo ha centrato il regionale Lombardia Supermoto S5. Sul palco anche due soci longevi come Giuseppe Trotti e Guido Zoldan mentre Angelo Maggi ha annunciato il tentativo di centrare, nel 2020, il nono titolo italiano di categoria.

Alla serata ha preso parte anche Ivan Bidorini, da diversi anni presidente della Federmoto Lombardia ma anche fiero socio del motoclub Abbiate Guazzone dal 1967. La società del presidente Pigni ha infine ringraziato gli sponsor, ovvero ProGrip, Loreno Race, Moto90, Meca Motor e tanti altri.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 febbraio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Serata di gala per il Motoclub Abbiate Guazzone 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore