In arrivo a Malpensa un nuovo volo con 8 tonnellate di materiale sanitario dalla Cina

L'aereo atterrerà alle 16.45 in aeroporto con una squadra di medici specialisti. Gli esperti cinesi opereranno soprattutto nella regione Toscana

medici cina

A bordo ci sono 30 ventilatori polmonari, 20 set di monitor sanitari, 3.000 tute protettive, 300.000 mascherine (più altre 20.000 del tipo N95) e 3.000 schermi facciali: sono le 8 tonnellate di aiuti che arriveranno dal Fuzhou Changle International Airport di Fujian, nella Cina sudorientale, nel pomeriggio di mercoledì 25 marzo all’aeroporto di Milano Malpensa. Con il materiale anche una squadra di medici specialisti.

Si tratta della terza volta che la Cina manda un team di medici e materiale sanitario a Malpensa per aiutare l’Italia a fronteggiare il Coronavirus. Solo ieri, martedì 24 marzo, un velivolo di Neos Air è atterrato nell’aeroporto varesotto con all’interno 25 tonnellate di aiuti.

Il nuovo volo charter con a bordo i medici è decollato alle 11.10 di oggi da Fuzhou, le 4.10 del mattino in Italia, e l’arrivo è previsto a Milano alle 16.45 di oggi. Gli esperti cinesi opereranno soprattutto nella regione Toscana.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore