Il coronavirus non ferma i donatori di sangue, nessuna carenza a Busto

In Italia si registra una forte contrazione delle donazioni ma a Busto Arsizio il sistema funziona. Merito sia della generosit√† che dell’organizzazione dell’Avis