Varese News

Dagli Alpini di Porto Ceresio 5.000 euro per la lotta al coronavirus

Il Gruppo Alpini con la sezione A.N.A. di Varese sta inoltre sostenendo una raccolta fondi per  l’acquisto di attrezzature mediche necessarie per far fronte al contagio

Porto Ceresio - Gruppo Alpini

Quando si parla di solidarietà gli Alpini sono sempre in prima linea. E le penne nere di Porto Ceresio non smentiscono questa bella certezza.

Nei giorni scorsi il Gruppo Alpini ha donato 5.000 per l’acquisto di materiali per la cura del coronavirus.

Il Gruppo Alpini di Porto Ceresio con la sezione A.N.A. di Varese sta inoltre sostenendo una raccolta fondi per  l’acquisto di attrezzature mediche necessarie per far fronte al contagio. Un’iniziativa promossa in memoria del dottor Roberto Stella, il presidente dell’Ordine dei medici di Varese scomparso proprio a causa del coronavirus.

Le donazioni vanno inviate alla Associazione Nazionale Alpini Sezione di Varese. IBAN IT17E0503410805000000015767 BPM causale: Aiuta gli Alpini ad aiutare in memoria del dottor Roberto Stella.

di
Pubblicato il 29 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore