Distribuzione mascherine, il comune raccoglie le “prenotazioni”

La nota dell'amministrazione: "Vista la difficoltà di reperimento, stiamo organizzando un sistema di raccolta degli ordini con successiva distribuzione a domicilio per i residenti"

mascherine

(immagine di repertorio) “Vista la difficoltà di reperimento di mascherine da parte della popolazione, stiamo organizzando un sistema di raccolta degli ordini con successiva distribuzione a domicilio per i residenti nel nostro comune”.

Lo comunica con una nota pubblicata su Facebook l’amministrazione isprese. “Il numero di mascherine che è possibile reperire è comunque limitato e i tempi di consegna sono di almeno alcuni giorni. Per questo vi chiediamo di richiedere solo le quantità strettamente necessarie (non più di una per nucleo familiare)”.

“Si tratta di mascherine riutilizzabili in tessuto lavabile, utili a bloccare le goccioline in fase di espirazione. Per cui possono proteggere gli altri, non direttamente chi le indossa. E’ possibile richiedere informazioni e ordinare scrivendo una mail al seguente indirizzo: ispra.volontari.mascherine@gmail.com indicando nome e cognome, indirizzo di residenza, numero di telefono”.

di
Pubblicato il 23 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore