Donazioni per 130mila euro al Ponte del sorriso: agli ospedali le prime tute e mascherine

Sono state ordinate e arriveranno nei prossimi giorni anche 20mila mascherine FFP2, mentre altre 2850 di vario genere e 1184 camici idrorepellenti sono già stati dati all’ASST

ponte del sorriso

Oltre 130mila euro arrivati da quasi mille donazioni, sono le cifre della campagna raccolti fondi “Salviamo chi salva” lanciata da Il Ponte del Sorriso per acquistare dispositivi di protezione per il personale in prima linea contro il Coronavirus.

“Il Ponte del Sorriso – spiega la presidente Emanuela Crivellaro – ha cercato di recuperare più materiale di sicurezza possibile, in un periodo in cui reperirlo è davvero difficile. Un impegno portato avanti con determinazione e senza sosta, andando a setacciare ogni negozio o magazzino del territorio, trovando spesso anche piccole quantità per volta”.

Ma alla fine sono ben 2825 le tute a rischio biologico che Il Ponte del Sorriso è già riuscito a consegnare all’ASST Settelaghi e ne sono in arrivo molte altre. Mentre ha già ha donato all’ASST Valle Olona duemila mascherine lavabili, per un importo di 10mila euro.

“Un risultato  – prosegue Crivellaro – raggiunto grazie a tante associazioni che hanno sostenuto questo obiettivo, magari segnalando dove trovarle e in alcuni casi regalandole, mostrando il lato vero e autentico del volontariato. E grazie anche ad alcune realtà commerciali che hanno donato tute e termometri senza contatto top di gamma. È impossibile citare tutti, ma Il Ponte del Sorriso ringrazia ogni singolo benefattore. Chi ha versato generosi contributi e chi ha regalato materiale costituiscono insieme una grande rete di solidarietà, un lavoro di squadra per salvare chi salva”.

Sono state ordinate e arriveranno nei prossimi giorni anche 20mila mascherine FFP2, mentre altre 2850 di vario genere e 1184 camici idrorepellenti sono già stati dati all’ASST.

“SALVIAMO CHI SALVA” continua attraverso PayPal http://www.ilpontedelsorriso.com/dona-ora/ oppure IBAN IT 23 H 05034 10800 000000021266.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore