Il gruppo di minoranza de “La Civica” dona 200 mascherine al Comune di Casciago

In queste settimana sono stati tanti i gesti di solidarietà per superare l'emergenza sanitaria e aiutare la comunità e chi sta peggio

Generico 2018

In un momento di emergenza come quello che stiamo vivendo a causa dell’emergenza sanitaria da coronavirus tutti si mettono a disposizione e offrono quello che possono dare per il bene della comunità.

A Casciago tutto questo sta succedendo da settimane ormai. Ci sono i cittadini ingegnosi che si inventano un modo per produrre in proprio maschere facciali di protezione con le stampanti 3D (acquistate dal sindaco Mirko Reto e donate, una volta finita l’emergenza, alla scuola media), ci sono i volontari che si mettono a disposizione per la distribuzione di mascherine, spese e medicinali, ci sono le aziende del territorio che donano prodotti o mettono a disposizione tecnologia per la Protezione Civile (Eolo di Luca Spada, la ditta Borla Gomma che ha donato guanti, tute e disinfettante, la Gastronomia Bianchi che ha offerto merende e pranzi ai volontari).

E c’è anche la minoranza, che questa mattina, martedì 31 marzo, ha portato un primo lotto di 200 mascherine da donare al Comune per i cittadini di Casciago.

A consegnarle in Municipio il consigliere Marco Brega, a nome del gruppo de La Civica: «Un piccolo gesto per la nostra comunità. Ringrazio Lorenzo, Simone e Pietro per l’impegno che hanno profuso e tutti i membri del gruppo», ha commentato sul suo profilo Facebook il capogruppo Andrea Zanotti.

Un altro gesto per la comunità dopo le donazioni effettuate da Proloco e Maghetti, segno di un paese che nelle difficoltà trova le risorse per rispondere insieme.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.