Incendio della Gallazzi, Arpa: “Non rilevati aumenti significativi di inquinanti”

I tecnici sono sul posto per monitorare le emissioni. Posizionato un campionatore ad alto volume ma i primi dati sono incoraggianti

​La squadra emergenze di Arpa Lombardia dipartimento di Varese, attivata nel primo pomeriggio, è operativa sul luogo dell’incendio divampato oggi a Gallarate, all’interno della ditta Tekniplex- Gallazzi di Gallarate. L’incendio è stato causato da una esplosione verificatasi durante interventi manutentivi sugli impianti, con conseguente fuoriuscita di olio che ha preso fuoco coinvolgendo altro materiale, tra cui materiale plastico.

Galleria fotografica

incendio gallarate 4 di 27

Appena giunti sul posto, i tecnici Arpa hanno effettuato le prime misure con strumentazione portatile nelle immediate vicinanze dell’azienda, non rilevando valori significativi di sostanze inquinanti.

Nel contempo, è intervenuto anche il Gruppo specialistico emissioni dell’Agenzia, che ha provveduto a posizionare campionatore ad alto volume presso una scuola a Cassano Magnago, sottovento all’area di incendio, in modo da valutare e monitorare l’eventuale ricaduta e presenza di inquinanti aeriformi.

Al momento i Vigili del Fuoco stanno tenendo sotto controllo l’incendio, in particolar modo per evitare che possano essere coinvolti altri 16.000 litri di olio stoccato.
L’intervento degli operatori Arpa prosegue con le necessarie attività di verifica in loco.

In serata l’assessore all’Ambiente e Clima di Regione Lombardia Raffaele Cattaneo ha precisato: «dalle prime verifiche effettuate da Arpa non si sono riscontrati elementi di particolare criticità in ordine alle emissioni in atmosfera. L’incendio è stato causato dall’esplosione durante la manutenzione sugli impianti e ha bruciato prevalentemente olio e non prodotto finito. Arpa, come di consueto in questi casi – prosegue Cattaneo – monitorerà l’area dell’incendio anche nelle prossime ore in modo da valutare la presenza di inquinanti nell’aria e fornirà comunicazioni più precise».

Incendio in un’azienda di materie plastiche: “State in casa”

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 marzo 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

incendio gallarate 4 di 27

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore