#iocantodacasa, il video dei Greensleeves Gospel Choir

Il coro varesino ha lanciato sul canale Youtube e sui social “I Smile”, una clip per cantare insieme ai tempi del coronavirus

Generico 2018

L’hashtag #iorestoacasa diventa #iocantodacasa con il Greensleeves Gospel Choir. Il coro varesino ha lanciato sul canale Youtube e sui social “I Smile”, una clip per cantare insieme ai tempi del coronavirus.

Eccoli di nuovo insieme dunque, i coristi del Greensleeves Gospel Choir di Varese. Questa volta non in un teatro o in una chiesa, ma in un video su YouTube, a cantare “I smile”, il celebre brano di Kirk Franklin, ognuno a casa propria, eppure tutti insieme. “Sorrido, anche se sono ferito, vedi? Sorrido”, dice la canzone.

«Anche noi – ci dice Fausto Caravati, direttore del coro – abbiamo annullato tutto, prove, eventi, concerti. Ligi alle indicazioni, per proteggere noi stessi e gli altri, abbiamo aderito alla campagna #iorestoacasa, promossa anche dal MiBACT. Far parte di un coro è però qualcosa di unico e difficilmente i coristi resistono troppo tempo senza cantare insieme. Ecco allora che la tecnologia ci è venuta incontro, con chat di gruppo, video-messaggi, messaggi vocali. Tutto quello che ci fa sentire più vicini è il benvenuto. E’ nata così l’idea di una videoclip, ognuno ha cantato da casa».

Si legge sulla pagina fb dei GGC: “Le giornate che si svuotano di abbracci, riempiamole di sorrisi! Tutti noi Greensleeves siamo ligi alle indicazioni, ma non smettiamo di cantare e di sorridere. Distanti ma acCanto! Perché #andrátuttobene se ognuno di noi fa la sua parte! #staiacasa, #siiresponsabile, #stayhome #beresponsible #sosmile #iocantodacasa #iosuonodacasa”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore