La Polizia cantonale impegnata sul fronte coronavirus, ma i controlli si faranno

Nessun elenco di località dove saranno effettuati controlli, che però non mancheranno anche nella prossima settimana

polizia cantonale svizzera

L’attuale situazione legata al Covid-19 richiede particolare attenzione nell’allocazione delle risorse della Polizia, sia umane sia in termini di mezzi.

Questo da un lato per fronteggiare ed evitare l’espansione del virus e, dall’altro, per garantire le molteplici missioni a livello di sicurezza come la vigilanza sulle disposizioni decise dall’autorità.

Per questi motivi si comunica che, in ottica di prevenzione della circolazione stradale, saranno effettuati dalla Polizia nel corso della settimana dal 23 al 29 marzo unicamente dei puntuali e mirati controlli della velocità, anche in base alle segnalazioni della popolazione, allo scopo di reprimere infrazioni gravi e garantire la sicurezza degli utenti della strada.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore