Le libraie propongono un compito (e un premio) ai bambini

"Potere ai bambini" trasforma in concorso la "pratica di scrittura sulle emozioni" proposta dalla scrittrice Elisa Castiglioni. In palio 50 euro in libri per la biblioteca scolastica

Generico 2018

Una storia per tanti libri: la libreria “Potere ai bambini” fa proprio il suggerimento di “pratica di scrittura sulle emozioni” per giovanissimi proposto dalla scrittrice Elisa Castiglioni e lo trasforma in un concorso: il racconto migliore vincerà 50 euro in libri a favore della biblioteca della scuola frequentata.

L’idea è diventata una proposta domenica 1 marzo, mentre arrivava la conferma di una nuova settimana di scuole chiuse per i bambini lombardi. Da qui l’appello lanciato su Facebook dalle libraiea tutti gli insegnanti in ascolto”.
La proposta è quella di inserire tra i compiti assegnati in questi giorni ai bambini via whatsapp o registro elettronico “anche il tema ideato alcuni giorni fa dalla scrittrice Elisa Castiglioni per gli alunni a casa”. Potere ai bambini donerà 50 € in libri a favore della Biblioteca scolastica della Scuola che avrà partecipato con il racconto più bello.
“In questi giorni a volte ci siamo sentite impotenti e pensiamo che anche questo sia un modo per sentirci tutti più vicini”, spiegano le libraie.

L’autrice Elisa Castiglioni propone una “Pratica di scrittura” su due emozioni che oggi sentiamo nell’aria, le annusiamo: la paura e la noia. E una terza…
Titolo: “Un colore, un ricordo, un profumo”.
Lunghezza: una cartella (cioè una facciata)
Svolgimento: la noia è un colore. Ci fa vedere le cose spente, sfocate. La paura è invece un ricordo. È un seme che è dentro di noi da prima che esistessimo. A volte è un ricordo che condiziona il modo in cui vediamo le cose. La gioia invece è un profumo, un odore che ci apre nuove possibilità. Di che colore è la tua noia? La paura a che ricordi ti riporta? E la gioia, che profumo ha la gioia?

Gli elaborati possono essere inviati entro il 14 marzo all’indirizzo email della libreria: info@potereaibambini.it.
Anche i genitori possono inviare (allo stesso indirizzo mail) il racconto dei figli.
I testi prodotti verranno tutti letti e scelti con attenzione da Elisa Castiglioni e le libraie di Potereaibambini.

di
Pubblicato il 02 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore