Anche per i pazienti curati a casa la guarigione sarà certificata dal tampone

Dalla prossima settimana, Ats Insubria indicherà ai medici di medicina generale la procedura. Verranno effettuati solo a chi ha avuto sintomi gravi

tendone croce rossa

Un percorso per dichiarare guariti i pazienti curati a domicilio. Ats Insubria sta definendo l’iter a disposizione dei medici di medicina generale che potranno richiedere il tampone alla fine della malattia, quando saranno scomparsi i sintomi.

I dettagli verranno forniti la prossima settimana ma sarà probabilmente un servizio limitato ai casi più gravi, le polmoniti interstiziali superate in casa propria, sotto la stretta osservanza del dottore di riferimento.

Ats metterà a disposizione ogni giorno una quantità ridotta di test che verranno processati nel laboratorio dell’Asst Sette Laghi. Il medico, quindi, dovrà prendere l’appuntamento e indirizzare il paziente al tendone allestito dalla Croce Rossa nel parcheggio di Ats Insubria.

Per i pazienti con sintomi lievi, invece, rimarrà in vigore l’ordinanza regionale che impone la quarantena di 15 giorni dopo la scomparsa della malattia, da effettuarsi in isolamento al proprio domicilio. Chiaramente, si tratta di una presunzione di guarigione, da cui la raccomandazione a indossare sempre la mascherina di protezione quando si esce di casa.

A supporto dei medici, prendono servizio dalla prossima settimana anche i medici delle Unità speciali di continuità assistenziale a Saronno e a Busto Arsizio. Altre unità si attiveranno non appena verranno recuperati i dispositivi di protezione individuali necessari. A ogni visita, infatti, il medico è tenuto a tutelarsi attraverso abiti e dispositivi che poi dovrà smaltire. Un consumo di DPI molto elevato che ha bisogno di ampie riserve.

di
Pubblicato il 03 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore