Arriva a Malpensa un volo con 1,8 milioni di mascherine filtranti

Ancora una fornitura passa dall'aeroporto: le Dogane vigilano sui materiali e sullo smistameto

Malpensa Generiche

Un milione e ottocentomila mascherine, passate ieri da Malpensa e subito inoltrate alla Protezione Civile.

L’aereo del volo N0292 è arrivato ieri sera, mercoledì 8 aprile, alle 18.45 e già sulla pista dell’aeroporto lo attendevano i funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM), insieme ai militari della Guardia di Finanza.

Sull’aereo, arrivato all’aeroporto di Malpensa da Shenzhen (Cina), erano stivate 1.800.000 mascherine filtranti KN95 destinate alla Protezione Civile – Roma: i presìdi medici sono stati sdoganati subito a tempo record dai doganieri, per il più rapido invio a chi combatte contro il Coronavirus e chi porta avanti le attività fondamentali.

Proprio l’aeroporto stesso si sta dimostrando – pur con operatività minima – una infrastruttura fondamentale. In questa delicata fase alle Dogane è affidato anche il compito di vigilare sulle esportazioni e sulle importazioni di materiale sanitario.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore