Cairate, un contagio in più ma buone notizie per gli altri positivi

Il sindaco Paolo Mazzucchelli ha annunciato che i contagiati a Cairate sono passati da tre a quattro, ma con una situazione stabile per i positivi. Annunciate in arrivo le mascherine di protezione

paolo mazzucchelli

Un contagiato in più a Cairate, ma allo stesso tempo il miglioramento degli altri cittadini che hanno contratto il Covid-19.

Come di consueto, venerdì sera il sindaco Paolo Mazzucchelli si è rivolto ai suoi concittadini per aggiornarli sulla situazione in paese.

Secondo quanto dichiarato, i cittadini contagiati sono ora quattro, con un nuovo caso registrato. Mazzucchelli ha però evidenziato come i tre già segnalati stiano meglio: la persona ricoverata in terapia intensiva è uscita da questo reparto, mentre un altro cairatese è stato dimesso e proseguirà la sua degenza a casa, il terzo cittadino era già ricoverato per altri problemi e ha contratto una forma lieve di Coronavirus.
Un’ulteriore buona notizia è data dalla negatività al test da parte dei cairatesi che stavano aspettando l’esito del tampone e il fatto che i cittadini in quarantena non stiano manifestando sintomi.

«Una situazione sotto controllo», al momento, ha quindi commentato il Primo cittadino, rivolgendo lo sguardo al prossimo futuro. «Tutto questo deve darci una grande fiducia e speranza e la consapevolezza che le misure restrittive fin qui adottate sono la strada giusta per combattere questa forma di virus».

Il sindaco Mazzucchelli ha poi chiarito la questione della diffusione delle mascherine, spiegando ai suoi concittadini come il Comune si stia muovendo per procurarsele, scegliendo però quelle che abbiano una certificazione europea, così da garantire l’efficacia nella difesa dal contagio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore