Quantcast

I giovani di Politics Hub e sei economisti: “In un libro le nuove coordinate del mondo che cambia”

Il virus fa saltare l’appuntamento con l'economista Carlo Cottarelli, i giovani reinventano e nasce il loro libro: “Dove Punta la Bussola”, disponibile su Amazon e a sostegno della Croce Rossa

Generico 2018

Giovani desiderosi di mettersi in gioco, una pandemia che ha rapidamente sconvolto la quotidianità e volti dell’economia disponibili ad offrire le proprie conoscenze per un progetto comune, sono gli ingredienti da cui è nato il libro di Politics Hub: “Dove punta la bussola: coordinate economiche per un mondo che cambia”. «Non vuole essere un manuale di economia, ma un libro per tutti i non addetti ai lavori che vogliono avvicinarsi alle tematiche economiche» – afferma Alessandro Lupi, uno dei sei ex studenti del Liceo Crespi che ha fondato l’associazione Politics Hub.

Per capire questo libro e la sua nascita, dobbiamo raccontarvi chi c’è dietro a Politics Hub e in cosa consiste.
Si tratta del progetto creato a fine 2019 dagli ex studenti del liceo Crespi, ora universitari, Andrea Pagliuca (presidente dell’associazione), Edoardo Cozzi, Alessandro Lupi, Francesco Agosti e Niccolò Brazzelli, con l’obiettivo di comprendere più a fondo il valore e l’idea stessa di politica.

L’associazione si prefigge di organizzare spazi di dialogo sulle sfide odierne, lontano da logiche immediatamente partitiche e attraverso il contributo di esperti del settore «con la voglia di trattare le questioni in modo competente, autorevole, ma soprattutto coinvolgente per tutti i giovani interessati». Dopo alcuni appuntamenti esclusivi, dato il dilagarsi dell’interessamento oltre i confini “crespiani”, i giovani hanno deciso di rendere pubblici questi incontri riscontrando la partecipazione di centinaia di ragazzi; «segno che anche nella generazione dei giovani c’è un serio interesse per il confronto e l’approfondimento dell’attualità» ci ha tenuto a precisare la professoressa del Liceo Crespi Marcella Colombo.

«Inizialmente eravamo una quindicina, accomunati dalla passione di approfondire determinate tematiche e già in questi primi e raccolti incontri abbiamo ascoltato le parole di autorevoli personaggi attivi sul territorio come il presidente nazionale di Alternativa Popolare, Paolo Alli e il sindaco di Busto Arsizio, Emanuele Antonelli, che si sono dimostrati molto disponibili a rispondere ad un piccolo gruppo come era il nostro – ha raccontato Alessandro Lupi -. Col tempo abbiamo capito, però, che l’approfondimento delle dinamiche attuali, sul fronte politico ed economico, non interessava solo a noi. Così abbiamo aperto gli incontri a chiunque volesse partecipare».

I ragazzi di Politics Hub hanno finora tenuto tre incontri pubblici: due nei locali offerti da Don Angelo del centro parrocchiale di Legnano, con ospiti l’esponente di Popolari per l’Italia Mario Mauro e le europarlamentari Eleonora Evi, Isabella Tovaglieri e Patrizia Toia; un altro alla contrada sant’Erasmo con ospite l’ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti. «Stavamo ingranando quando è iniziata la quarantena da emergenza Coronavirus – continua a raccontare Alessandro -. Avevamo in programma l’incontro col professore Carlo Cottarelli il 12 marzo e non potendolo fare ci è venuta l’idea di scrivere un libro insieme che potesse essere un’alternativa ai nostri incontri. Così siamo arrivati, in poche settimane, a creare qualcosa di più grande e inaspettato, con il contributo di altri cinque attori nel campo economico-politico senza i quali tutto questo non sarebbe stato possibile».

Si tratta quindi di una raccolta di conversazioni per “curiosi” tra i giovani di Politics Hub e i sei esperti del settore Andrea Beltratti, Carlo Cottarelli, Francesco Daveri, Alberto Mingardi, Dolly Predovic e Federico Visconti.
Tanti sono gli interrogativi posti agli intervistati: dal funzionamento dei mercati finanziari ai problemi dell’Italia di oggi, dal ruolo delle banche durante una crisi agli investimenti nell’istruzione, dall’impatto economico della diffusione del Covid-19 alle proposte per aumentare l’occupazione e far rinascere il nostro Paese.

«La nostra idea, attraverso l’attività di Politics e questo libro, è quella di distruggere quella tesi secondo cui i ragazzi di oggi non colgono occasioni e non producono occasioni. E per sfatare questo mito ci siamo affidati a degli esperti sfatando un altro mito: si tende a pensare che quelli più preparati non siano disponibili a mettersi a confronto con dei giovani, mentre il libro è la dimostrazione che abbiamo avuto totale disponibilità dagli esperti».

«C’è una generazione emergente disposta ad assumersi le proprie responsabilità – ha affermato il rettore della LIUC Federico Visconti a proposito di giovani imprenditori –. Vivono nuove soglie di ambizione e si sanno muovere tra continuità e cambiamento, coniugando efficacemente i valori della tradizione con le spinte dell’innovazione».

«Cercate di rimanere qui – ha invece chiosato Cottarelli appellandosi ai giovani –. Supportate e cambiate l’Italia, per il vostro futuro, per il bene di voi stessi e, forse anche dei vostri genitori». «Il futuro del nostro Paese, del resto, è nelle mani delle nuove generazioni, e solo entrando con consapevolezza e analiticità nel cuore delle questioni odierne, è possibile scorgere alternative costruttive e, ciascuno coi propri mezzi, agire per realizzarle» ha precisato Politics Hub.

Il libro-intervista è da ieri disponibile su Amazon sia in formato digitale che cartaceo. Il ricavato sarà devoluto totalmente ai comitati della Croce Rossa di Busto Arsizio e Legnano: «Sentivamo la necessità di dare un contributo concreto a quella che è l’emergenza, aiutando coloro che si trovano in prima fila a combattere il virus» ha sottolineato Alessandro a nome di tutto il gruppo.

Il gesto dei giovani di Politics Hub ha ricevuto il plauso del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Si è complimentato con l’associazione anche il sindaco di Busto Emanuele Antonelli: «Li ringrazio non solo per le autorevoli e interessanti riflessioni che hanno elaborato grazie a interlocutori di altissimo livello […], ma anche e soprattutto perché il ricavato della vendita del libro sarà destinato alla Croce Rossa di Busto e di Legnano, in prima linea nella lotta contro il Covid-19».

Il gruppo è attivo anche sui social: su Instagram propone regolarmente pillole di informazione sulla politica, spiegando l’abc del linguaggio odierno il cui significato può essere, talvolta, poco chiaro.

È possibile trovare il gruppo alla pagina https://www.politicshub.it, mentre una video intervista, curata dalla redazione della Voce del Crespi, sul canale YouTube: https://www.youtube.com/watch?v=Q-1doX1MFLk&feature=youtu.be .

di
Pubblicato il 17 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore