Varese News

«Il cuore del Palio Sestese non ha mai smesso di battere» Altre due donazioni a supporto della comunità

A Sesto Calende il Palio ha deciso di devolvere due distinte donazioni da 500€ per il fondo “borsa alimentare” del comune e per le farmacie Celesia

Ssto Calende - foto di Giovanna Maffioli

«Il cuore del Palio Sestese non ha mai smesso di battere». Continuano i gesti e le azioni di solidarietà del Palio Sestese, formato dalla Pro Loco, dal CSCK, dal Club 73, dalla consulta sportiva, da un rappresentante del comune e dai rappresentanti di tutti i rioni, che ha deciso di devolvere, in due distinte donazioni, 500 euro a favore delle farmacie Celesia e al fondo appositamente istituito dalla città di Sesto Calende per fronteggiare l’emergenza Covid-19, emergenza che sta diventando sempre di più anche economica.

«L’idea di dare un aiuto alle persone colpite duramente dalla emergenza del coronavirus si è fatta giorno dopo giorno concreta -si legge sulle pagine social del Palio Sestese, che già aveva donato un primo contributo al Corpo Volontari Angera – Nel caso specifico della prima donazione tutte le risorse raccolte verranno devolute all’acquisto di test, presidi e igienizzanti destinate a Case di Riposo, medici e privati. Nella seconda sarà invece possibile integrare il fondo destinato alla ‘borsa alimentare’ creata dal comune in aiuto alle persone e famiglie che l’emergenza ha reso ulteriormente fragili».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore