Regione Lombardia: “obbligatorio coprirsi naso e bocca”. Con la mascherina o una sciarpa

Confermate le misure fino al 13 aprile. Tra le novità sul commercio anche la riapertura dei reparti cancelleria nei negozi che vendono alimentari

mascherina coronavirus

Da domani, domenica 5 e fino al prossimo 13 aprile, restano in vigore le misure restrittive già stabilite per l’intero territorio lombardo lo scorso 21 marzo con ordinanza regionale. Ma si aggiungono anche nuove norme, tra cui l’obbligo di coprirsi naso e bocca, con mascherine o anche solo con sciarpe e foulard.

L’ordinanza del presidente della Regione introduce infatti anche “l’obbligo per chi esce dalla propria abitazione di proteggere se stessi e gli altri coprendosi naso e bocca con mascherine o anche attraverso semplici foulard e sciarpe”.

Viene introdotto anche l’obbligo, per gli esercizi commerciali al dettaglio già autorizzati (di alimentari e di prima necessità), “di fornire i propri clienti di guanti monouso e soluzioni idroalcoliche per l’igiene delle mani”.

Il documento regionale “conferma la chiusura degli alberghi (con le eccezioni già in vigore), degli studi professionali, dei mercati e tutte le attivita’ non essenziali. Inoltre, sarà possibile acquistare articoli di cartoleria all’interno degli esercizi commerciali che vendono alimentari o beni di prima necessità, già aperti. Sarà anche possibile la vendita di fiori e piante solo con la consegna a domicilio”.

I numeri del contagio: 63 casi in più in provincia di Varese

Regione Lombardia ha inoltre chiesto al governo di “confermare con un Dpcm specifico, la chiusura dei cantieri edili e di permettere, invece, le attività legate alla filiera silvopastorale (come, ad esempio, il taglio della legna)”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Michele Miatello

    La gente ancora non ha capito un cavolo e l’immagine di questo post ne è la prova! Dovete indossare mascherine di tipo chirurgico SENZA LA VALVOLA! Quelle con la valvola (ffp1, ffp2, ffp3 ecc…) lasciamole al personale medico visto che: 1) ce ne sono poche; 2) sono inutili se indossate senza occhiali protettivi visto che anche le mucose degli occhi sono possibile veicolo di infezione; 3) avendo la valvola, filtrano solo l’aria in entrata ma non filtrano l’aria in uscita che quindi è potenzialmente infetta per gli altri che ci stanno intorno!
    Se non trovate le mascherine chirurgiche, piuttosto anche un fazzoletto o un foulard o una sciarpa è meglio di niente o meglio di una mascherina con la valvola… indossare la mascherina in questo momento è il gesto più bello, civico e responsabile che possiate fare per gli altri perché dalle nostre azioni dipende la salute di tutti!

  2. Scritto da Michele Miatello

    Evidentemente i medici si sono ammattiti tutti e si divertono a ricoverare e intubare la gente!
    Evidentemente se una persona è positiva al covid e muore perché ha un’insufficienza respiratoria per edema polmonare e annega nei suoi stessi polmoni è chiaro che è morto d’infarto o di tumore, giusto?
    Parafrasando tre uomini e una gamba: “se schiaccio qui e gli fa male, non è che può essere una tracheite…” e non ci vuole un professorone!
    Chi vuole capire, capisca…

  3. Scritto da peter_perfect

    Credo che Fontana prenda decisioni sull’onda dell’emotività. Sarebbe bene che cercasse di capire. Lo stiamo facendo tutti, ma lui ha responsabilità e dovrebbe preoccuparsi di mantenere i nervi saldi e ragionare. La mascherina, sulla cui utilità si è espresso bene il capo della Protezione Civile Borrelli, se si conserva la sociale è inutile !!! Non è difficile da capire. Se poi la scienza ci dirà altro provvederemo, Ma adesso è il caso di imporre la mascherina anche all’aperto? Qualcuno glielo dica

Segnala Errore