Whirlpool: ripresa la produzione. Continua il confronto con la rsu sugli orari e i volumi

I 15 minuti di riduzione di orario, per evitare il rischio di assembramenti sul cambio turno,  saranno coperti con la cassa integrazione ordinaria

PMY 2018 Whirlpool

Dopo la ripresa della produzione, continua nello stabilimento di Whirlpool di Cassinetta di Biandronno, dove lavorano circa 2000 persone, il confronto tra la rsu di Fiom, Fim e Uilm e i vertici di Whirlpool. Si è aperta infatti la trattativa sul tema degli orari e dell’organizzazione del lavoro per adeguarsi alle prescrizioni previste dal governo per la ripresa.

Per la fabbrica forni e microonde per questa settimana l’orario e le turnazioni rimangono invariate, mentre per la fabbrica frigoriferi solo per i prossimi tre giorni gli orari per le linee comandate a lavorare saranno dalle 6 alle 12.55 per i lavoratori del primo turno, dalle 13 e 25 alle 20 e 20 per quelli del secondo turno e  dalle 20.35 alle 3.30 per il terzo turno.  I 15 minuti di riduzione di orario, per evitare il rischio di  assembramenti sul cambio turno,  saranno coperti con la cassa integrazione ordinaria.

Per i processi primari (logistica in entrata, attività operative, logistica in uscita, marketing e vendite, servizi) della fabbrica frigoriferi l’orario sarà dalle 6 alle 13.30  e dalle 13.30 alle 21 e per il terzo turno dalle 21 alle 4.30.
Nel pomeriggio di oggi, martedì 28 aprile, prosegue il confronto tra rsu e azienda su tema dei volumi produttivi del mese di maggio e sugli orari.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore