250 mascherine made in Italy in dono alla Polizia Locale di Gallarate

La fornitura è stata fatta dalla società di vigilanza e sicurezza ICTS, che opera a Malpensa e che ha molti dipendenti che vivono proprio sul territorio circostante

gallarate generico

Duecentocinquanta mascherine, lavabili e made in Italy, per la Polizia Locale di Gallarate.

Il comando di via Ferraris ha ricevuto la dotazione di mascherine, di tipo certificato, dalla ICTS Italia, società di vigilanza e sicurezza aeroportuale attiva anche a Malpens., oltre che negli altri principali aeroporti italiani.

«Un piccolo gesto di vicinanza agli operatori del settore, che ogni giorno si adoperano per garantire informazione e sicurezza ai cittadini di Gallarate» scrive il direttore operativo di ICTS Monica Salomoni  nella comunicazione che ha accompagnato la donazione.

Un segnale di vicinanza tra persone che si occupano delle stesso settore, ma che vivono anche gli stessi spazi: come per ogni altro servizio dell’aeroporto di Malpensa, ICTS impiega anche persone che risiedono sul territorio di Gallarate e della “grande Gallarate”, per così dire, l’insieme di Comuni circostanti che hanno come centro di riferimento la città.

Nella foto, una pattuglia che ha preso servizio stamane (venerdì 22 maggio) dal Comando di via Ferraris.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore