Aurelio Filippini nominato nel Comitato di Bioetica dell’Istituto superiore di Sanità

Il presidente dell'Ordine degli Infermieri scelto come rappresentante della categoria professionale. Il compito sarà quello di definire linee guida e protocolli per l'emergenza Covid19

infermieri

Cinque componenti scelti dall’Istituto Superiore di sanità per costituire il gruppo di Bioetica Covid-19 che si occuperà della pandemia.

In rappresentanza della Federazione nazionale degli Ordini infermieristici è stato nominato Aurelio Filippini, il Presidente dell’Opi Varese , in questi mesi impegnato all’ospedale di Varese a capo della squadra dei “tamponatori”.

I cinque, tra cui professori universitari di Padova, Torino e Roma, dovranno definire le linee guida per la certificazione di morte per Covid, piuttosto che altri compiti assegnati dal Governo all’ISS per la gestione della pandemia.

Soddisfatto per la nomina Aurelio Filippini: « Continuo il mio impegno in ospedale ma ho accettato con entusiasmo questo incarico perché è un impegno in cui credo molto».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore