Besnate approva l’investimento di 1milione di euro in Opere Pubbliche

Il consiglio comunale approva il Piano Triennale per le Opere Pubbliche. Nel 2020 sono previsti lavori alla Casa delle Culture, alle scuole e all'area feste

Consiglio comunale Besnate

Un investimento da 1 milione e 300mila euro per le Opere Pubbliche nel 2020. Venerdì 29 maggio il consiglio di Besnate, riunitosi in presenza per la prima volta dopo il lockdown (la foto è di repertorio e non è stata scattata ai “tempi del Covid-19“), ha approvato il piano triennale per il comune.

Nel corso del 2020 lo stanziamento di 1 milione e 300mila euro «che abbiamo intenzione di incrementare ancora», commenta il sindaco Giovanni Corbo, saranno sicuramente utilizzati prima di tutto per la Casa delle Culture che, insieme all’area feste, sono dei punti del programma elettorale molto cari all’amministrazione. «Per la Casa delle Culture l’intenzione dell’amministrazione è quella di portare l’investimento a due milioni di euro senza gravare sulla spesa corrente. Abbiamo tra l’altro rinegoziato un mutuo che ci consentirà di abbattere una rata da 32mila euro. Un fatto decisamente importante che ci consentirà di finanziare altri interventi». La struttura, mai soggetta a lavori di riqualificazione, attualmente oggi ospita la biblioteca comunale, l’Auser, la sala civica, il museo della Società contadina e la Pro Loco.

Altri interventi verteranno sulla riqualifica delle scuole elementari e medie del paese, insieme ad un piano delle asfaltature.

«In un momento storico in cui si prevede una contrazione del Più del nostro paese anche una realtà virtuosa come la nostra, nei limiti delle possibilità, deve dare un segno del rilancio», conclude Corbo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore