Quantcast

Fiamme in un’abitazione di Caravate, una persona intossicata, morti animali domestici

La donna soccorsa sul posto non è grave. Nel rogo hanno perso la vita alcuni criceti e un gatto

Incendio ad un'abitazione di Cassano Magnago

Un incendio ha coinvolto il primo piano di un’abitazione mercoledì mattina a attorno alle 10 a Caravate in via Mazzini (immagine di repertorio).

Nel rogo partito secondo quelle che possono ricondursi come prime ipotesi da un elettrodomestico, è rimasta intossicata una donna, soccorsa con ossigeno da un’ambulanza intervenuta: non è ricoverata e le condizioni non sono gravi.

Nell’incendio sono stati salvati alcuni animali domestici mentre altri all’interno dell’abitazione sono morti asfissiati: si tratta di un gatto e alcuni criceti.

Il sindaco Nicola Tardugno si è precipitato sul posto assieme ai soccorritori.

I vigili del fuoco del distaccamento di Laveno Mombello hanno spento le fiamme e messo in sicurezza l’abitazione, dichiarata inagibile solo per pochi giorni al dine di consentire l’uscita dei fumi dall’immobile. Agibile il piano terreno dello stabile.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore