La comunità don Gnocchi si organizza: funerali a san Carlo e Giubiano

In due sole chiese della comunità pastorale che unisce Giubiano, Bizzozero, Bustecche e Lazzaretto si terranno le funzioni. L'organizzazione già segnalata in cartelli presenti nelle chiese coinvolte

Le chiese di San Carlo e Giubiano si attrezzano per l'entrata dei primi fedeli

Per rispettare le disposizioni sanitarie in atto e consentire la celebrazione dei funerali, la Comunità Pastorale don Carlo Gnocchi ha adottato una serie di accorgimenti nelle chiese di S. Carlo a Bizzozero e di S. Ambrogio a Giubiano, che sono dunque le uniche due presso le quali saranno per il momento celebrati i funerali all’interno della Comunità.

Galleria fotografica

Le chiese di San Carlo e Giubiano si attrezzano per l'entrata dei primi fedeli 4 di 6

A segnalarlo un articolo di Bizzozero.net.

Le foto invece sono della pagina della comunità pastorale beato Don Carlo Gnocchi e mostrano quali indicazioni sono state posizionate nelle chiese utilizzabili per quelle funzioni.

La scelta delle chiese è stata di tipo pratico-logistico: «Nelle parrocchie di san Carlo e Giubiano c’è la presenza di un sacrestano, che può assicurare il controllo degli adempimenti necessari – spiega il parroco don Marco Casale – E’ infatti prevista una igienizzazione di tutti i locali – pavimenti, panche e sedie – sia prima del funerale, sia dopo. Nelle altre parrocchie avremmo maggiori difficoltà a gestire il tutto attraverso i volontari».

di
Pubblicato il 07 Maggio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Le chiese di San Carlo e Giubiano si attrezzano per l'entrata dei primi fedeli 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.