Gli ippocastani di Porto Ceresio se ne vanno e si portano via 140 anni di ricordi

La comunità ha reagito con emozione ma anche con compostezza all'annuncio che il destino dei quattro alberi era segnato, dopo il crollo improvviso del più grande del gruppo

Porto Ceresio - Abbattimento ippocastani piazza Bossi

Sono iniziate questa mattina le operazioni di abbattimento dei quattro ippocastani di piazza Bossi a Porto Ceresio. Gli operai hanno proceduto prima al taglio della chioma e dei rami dei quattro alberi, lasciando i tronchi nudi pronti per il taglio definitivo.

Galleria fotografica

Porto Ceresio - Abbattimento ippocastani piazza Bossi 4 di 6

Una scena particolarmente triste per tutti i cittadini di Porto Ceresio, per i quali gli ippocastani della piazza sul lago erano da 140 anni una presenza importante, quasi un simbolo, sotto cui generazioni di residenti e turisti hanno passeggiato, chiacchierato, gustato un gelato.

La comunità ha reagito con emozione ma anche con compostezza all’annuncio che il destino dei quattro alberi era segnato, dopo il crollo improvviso del più grande del gruppo.

Tanti i saluti sulle pagine Facebook che raccontano con più voci la vita di Porto Ceresio, in molti hanno voluto fare un’ultima foto con i “giganti” di piazza Bossi. Su tutte le emozioni prevale però la consapevolezza che il primo valore da tutelare è quello della sicurezza per le persone e i turisti che affollano ad ogni stagione il bel lungolago di Porto Ceresio.

Come annunciato dal vicesindaco Marco Prestifilippo in autunno saranno collocate a dimora altre piante e Porto Ceresio avrà altri amici verdi nella bella piazza sul lago.

di
Pubblicato il 27 maggio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Porto Ceresio - Abbattimento ippocastani piazza Bossi 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore