La nuova sfida dei circoli: “L’assembramento fa parte di noi, dovremo ripensarci”

Il Circolo Gagarin immagina il mondo della cultura per il post covid: “Sfruttiamo questo periodo per cambiare. Tante persone ci hanno fatto capire come questo posto ci dovrà essere anche nel futuro”