Il ministro Speranza: “Al momento nessun ostacolo alla riapertura delle regioni il 3 giugno”

Lo ha detto in serata il ministro della Salute al termine del vertice convocato dal premier Giuseppe Conte con i capi delegazione della maggioranza.

Personaggi

Si avvicina il via libera allo spostamento tra le regioni. «Al momento non c’è in Italia alcuna situazione critica relativa all’epidemia di Covid-19». Lo ha detto in serata il ministro della Salute Roberto Speranza al termine del vertice convocato dal premier Giuseppe Conte con i capi delegazione della maggioranza.

I dati dell’Istituto superiore di sanità spingono verso la riapertura completa del paese: il 3 giugno cadranno i divieti di spostamento e sarà possibile tornare a muoversi liberamente in tutta Italia, dopo quasi tre mesi.

«Il decreto legge vigente prevede dal 3 giugno la ripresa degli spostamenti infraregionali e al momento non ci sono ragioni per rivedere la programmata riapertura degli spostamenti» ha detto il ministro Speranza, ribadendo però che da qui a martedì continuerà ad essere monitorato l’andamento della curva.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore