Nervoso in coda al supermercato, nello zaino aveva mezzo etto di marijuana

E' accaduto sabato pomeriggio. A casa del trentenne, operaio incensurato, i carabinieri hanno trovato altra sostanza stupefacente

Avarie

Era in coda in attesa di entrare al supermercato ma quando è passata una pattuglia dei carabinieri si è vistosamente innervosito. A quel punto i militari si sono fermati e hanno deciso di indagare un po’ più a fondo. E così hanno scoperto che l’uomo, un trentenne, operaio incensurato, di origini nigeriane regolare sul territorio nazionale, aveva con sé mezzo etto di marijuana, nascosto in uno zainetto. (foto di repertorio)

È accaduto oggi, sabato 9 maggio, a Cavaria con Premezzo: i militari della stazione carabinieri di Cassano Magnago lo hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio.

I militari, dopo aver trovato l’ingente quantitativo di marijuana, hanno quindi deciso di perquisire anche l’abitazione dell’uomo dove hanno trovato altra sostanza stupefacente, che è stato sottoposto a sequestro.

L’uomo è stato anche segnalato per inosservanza delle disposizioni per il contenimento covid 19.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore