Parchi, aree giochi e tennis: Vedano Olona riapre con regole e prudenza

Il Comune ha disposto l’intensificazione dei controlli della Polizia locale (con il supporto di volontari e Protezione civile) nei parchi e nelle aree giochi per garantire il rispetto delle misure di contenimento

Generico 2018

Il sindaco di Vedano Olona ha emanato una nuova ordinanza che riguarda parchi e aree giochi comunali  che sarà in vigore fino al 3 giugno compreso.

Per quanto riguarda il Parco Fara Forni (l’unica area verde recintata del paese) è consentito l’accesso al pubblico solo dalle 8 alle 19 compresa la Dog Area. Resta vietato l’accesso alla zona transennata che affaccia su via Garibaldi tra la recinzione e i campi da tennis dove ci sono le panchine e il tempietto.

Fino al 3 giugno interdetti anche il campo da pallacanestro e i servizi igienici pubblici.

Rimane invece consentito il gioco del tennis con le limitazioni dell’ordinanza regionale n. 541 del 7 maggio.

In tutte le aree giochi del territorio comunale dovranno essere rispettate le norme di sicurezza: divieto di assembramento con un numero massimo di cinque bambini che possono contemporaneamente accedere all’area. Ogni bambino deve essere accompagnato da un adulto che deve costantemente vigilare sulla condotta del minore e restano l’obbligo di distanziamento tra i bambini di almeno un metro in ogni momento del gioco, e quello di indossare la mascherina per tutti, bambini inclusi, se di età superiore a tre anni. L’uso dei giochi è vietato ai bambini che hanno compiuto il dodicesimo anno di età.

Su tutto il territorio comunale e in particolare nei parchi, nelle aree gioco e nelle pubbliche piazze, permane il divieto di assembramento per tutti.

Limitazioni anche all’uso delle panchine, dove non possono sedere più di due persone contemporaneamente, sempre a distanza di un metro una dall’altra.

Il Comune ha disposto l’intensificazione dei controlli della Polizia locale (con il supporto di volontari e Protezione civile) nei parchi e nelle aree giochi per garantire il rispetto delle misure di contenimento.

di
Pubblicato il 27 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore