Riapre il mercato ad Albizzate con corsia unica e misurazione della temperatura

Le uniche bancarelle ammesse, come prevedono le disposizioni, sono state quelle alimentari. Ci sono preoccupazioni per quando il mercato ripartirà a pieno regime

Un’entrata unica da via Dante e un’uscita dal lato opposto di piazzale Sefro su via delle Cascine e e via Marconi. Martedì 5 maggio è ripreso con le nuove modalità imposte dall’emergenza sanitaria, il mercato all’aperto di Albizzate.

Le uniche bancarelle ammesse, come prevedono le disposizioni, sono state quelle alimentari e la fruizione di tutta l’area mercato è stata regolamentata con cartelli, strisce biancorosse e la misurazione della temperatura all’ingresso.

Un meccanismo piuttosto impegnativo quello schierato dal Comune di Albizzate reso possibile grazie alla protezione civile, alla polizia locale e all’associazione dei carabinieri in congedo della sezione di Mornago.

Le difficoltà per gli ambulanti

Se questa nuova modalità non ha creato particolari problemi ai clienti e agli ambulanti le preoccupazioni sono tutte rivolte a quando il mercato potrà riprendere a pieno regime. Quello di Albizzate è infatti uno dei mercati più grandi tra i comuni della zona con ben 67 banchi. Garantire le distanze imposte dalle attuali disposizioni potrebbe essere molto complicato e il sindaco Mirko Zorzo spero in una modifica dei regolamenti: «Oggi tutto è andato bene ma con il mercato a pieno regime ci saranno molte più difficoltà dovute soprattutto alle distanze da tenere tra i banchi, speriamo in qualche modifica che permetta di garantire la sicurezza ma anche l’agibilità dell’area mercato».

Preoccupazioni confermate da un’ambulante di biancheria intima. Si chiama Katia, da due mesi non lavora e guarda con preoccupazione alla ripartenza se queste continueranno ad essere le condizioni.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.